Cambi robotizzati, collaudi e revisioni

Systsem SRL – Specialisti nella vendita di TCU di qualità

Cos’è una TCU?

Prima di soffermarci sulla questione TCU, cerchiamo di comprendere che cosa si intende quando si parla di DCT, di cui essa è parte integrante.

Il dual-clutch transmission (o, appunto, DCT) è un tipo di cambio caratterizzato da due alberi di ingresso, ognuno collegato ad una frizione. Proprio per questo, è più comunemente noto come cambio a doppia frizione. Uno dei due alberi è incaricato del controllo delle marce pari, l’altro di quelle dispari. Inoltre, su uno dei due alberi viene predisposta la retromarcia. La cambiata avviene in un tempo inferiore ai quaranta millesimi di secondo.
Non ci sono dubbi che si guadagni in termini di fluidità ed emissioni, tuttavia la riparazione di un eventuale guasto, a causa delle problematiche che tratteremo, minaccia di essere assai dispendiosa.

La transmission control unit (TCU) è la componente del DCT che gestisce le trasmissioni elettroniche. Si serve dei dati forniti dall’unità di controllo del motore per stabilire quando cambiare le marce: in questo modo l’auto gode di prestazioni sempre ottimali e riduce al minimo il consumo di carburante.

Il funzionamento della TCU è analogo a quello della ECU (engine control unit), l’unità di controllo motore che si occupa della miscela e della sua combustione, finalizzata al controllo delle emissioni. La TCU si occupa però del controllo del cambio, attraverso input che riceve da altre componenti.

Attualmente il sottogruppo TCU è disponibile sul mercato grazie a tre grandi produttori:

– Made in Germany
– Made in Romania
– Made in China

Come vedremo, però, nessuno dei produttori sopracitati fornisce la singola componente TCU. Questo rappresenta un enorme ostacolo per le imprese di revisione, le quali si vedono costrette ad acquistare, per soddisfare le esigenze dei propri clienti, anche la parte meccatronica superflua.

 

Problemi di revisione

Ad oggi, le TCU rappresentano un tasto dolente le aziende di revisione. Infatti, le imprese automobilistiche tendono a non investire più nella riparazione dei singoli componenti, optando per la diretta sostituzione della componente in questione. Come se non bastasse, da qualche anno si sono insediati nel mercato della meccanica prodotti simili in tutto e per tutto a TCU originali, i quali però si dimostrano fallaci nel giro di pochi giorni.
Molti dei nostri clienti contano su di noi per una tempestiva risoluzione del problema, fiduciosi nell’esperienza che abbiamo maturato negli anni.

Il mercato mette attualmente a disposizione i soli gruppi meccatronici completi, ovvero composti da TCU e gruppo idraulico non acquistabili separatamente. Si può bene immaginare che ciò comporti una spesa notevole, in quanto impedisce di intervenire sulla sola componente di nostro interesse e obbliga alla sostituzione dell’intero impianto.
Per ovviare a questo problema, molti hanno cercato una scappatoia nel mercato cinese. Questo mette in effetti a disposizione la sola parte TCU a prezzi concorrenziali; tuttavia, pur replicando in modo impeccabili gli originali, si rivelano difettosi nel 100% dei casi.

Le imprese di revisione sono dunque costrette ad acquistare l’intera parte meccatronica per intervenire sulla sola componente TCU, con conseguenze che spaziano dalla perdita in termini di profitto a problematiche con i clienti.

TCU difettosa: come capirlo?

Il sintomo più logico di un malfunzionamento è l’impossibilità a cambiare la marcia. Poiché la TCU conserva solitamente parte della propria funzionalità, il danneggiamento parziale della stessa si traduce in forti scossoni durante la guida.
Il problema può anche essere segnalato nel quadro strumenti, sotto la voce di “errore generico”. In altri casi, si manifesta con la dicitura “F” o “-” nella spia del cambio.

Malfunzionamenti del genere li può riconoscere persino il meno esperto dei guidatori! Tuttavia, capita che il danno alla TCU generi codici che possono essere decifrati solo in officina.
Ed è a questo punto che entriamo in gioco noi di System srl.

System srl ha la soluzione

System srl è una realtà altamente specializzata nella revisione e nel collaudo dei cambi automatici, robotizzati e semiautomatici (0AM/DSG, del gruppo Volkswagen – SEAT).
Mettiamo a disposizione centraline nuove di zecca, ufficiali e garantite per dodici mesi.
Da sempre grandi sostenitori del made in Italy, offriamo ai nostri clienti prodotti di qualità eccellente.
Possiamo anche occuparci in prima persona del trasferimento dei dati software dalla vecchia TCU alla nuova.
Grazie all’alta specializzazione dei nostri tecnici siamo ad oggi in grado di riprodurre la quasi totalità delle informazioni; in questo modo, non sarà necessario effettuare la spesa superflua della parte meccatronica non essenziale.
Disponiamo inoltre di un sistema di revisione e collaudo all’avanguardia: Regiency 4.0. Si tratta di uno strumento brevettato e unico nel suo genere.
La soddisfazione e il confort dei nostri clienti sono le solite basi della nostra azienda e restano, ad oggi, la nostra principale priorità.

Contattaci per maggiori informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.